Covid-19: In Italia la più alta percentuale di morti per i 50.000 decessi in Europa

avigan per coronavirus

In Spagna il numero dei morti è in calo per il quarto giorno consecutivo. L’85 per cento delle 50mila vittime per il nuovo coronavirus si registra in Italia, Spagna, Francia e Regno Unito, secondo un rapporto dell’Afp. Con un totale di 50.209 morti (su 675.580 casi), l’Europa è il continente più colpito dalla pandemia di Covid-19. Con 15.877 e 13.055 morti rispettivamente, l’Italia e la Spagna sono i Paesi più colpiti al mondo. La Francia conta 8.078 morti mentre il Regno Unito ha registrato 4.934 decessi.

Il premier del Giappone ha proposto lo stato d’emergenza a seguito dell’espansione a ritmo sempre più allarmante del coronavirus, triplicando le scorte del farmaco Avigan. Il governo giapponese intende incrementare il livello degli inventari del farmaco antivirale Avigan di almeno tre volte il valore delle attuali scorte.

Anche a Napoli parte la sperimentazione del farmaco Avigan.

Apple ha iniziato a produrre visiere protettive trasparenti per operatori sanitari, al ritmo di un milione a settimana. Ha annunciato anche che la compagnia si è procurata oltre 20 milioni di mascherine nel mondo, in accordo con i governi, per donarle nei luoghi in cui più ce n’è bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *