CORONAVIRUS: PIÙ MORTI IN ITALIA CHE IN CINA

Zooma con due dita per ingrandire

Troppi morti! Anni di poltrone politiche al parlamento e al governo, nessuno mai ha pensato di proporre una legge di blocco dei confini statali, regionali e comunali preservando anticipatamente i cittadini in casi estremi come stiamo vivendo in questo bruttissimo periodo storico.

I nostri servizi segreti, ovvero gli 007 italiani in altre nazioni, non sono riusciti a convincere i leader dei partiti politici, i capigruppo dei partiti politici del parlamento italiano, i ministri, i sottosegretari, ecc. che i fatti gravissimi della Cina di diffusione del contagio del Covid-19 potesse propagare in Italia? Il governo è esasperato, decide di bloccare territorialmente anche le regioni d’Italia e il traffico marittimo. In alto la tabella dettagliata dell’Istituto Sanitario Nazionale su cosa sta succedendo.

CLICCA SUL SIMBOLO DEL MOVIMENTO PER LEGGERE IL PROGETTO POLITICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *